Processo produttivo

Si tratta di un processo di produzione lungo e all`avanguardia, basato sull`unione di antiche tradizioni e moderne tecnologie.

Tramite la nostra lunga esperienza, abbiamo stabilito una stretta collaborazione con i fornitori di materie prime che ci garantiscono il miglior  prodotto che l’Artico possa dare . La maggior parte della materia prima viene pescata nelle fredde acque dell`Atlantico settentrionale, congelata a bordo entro pochi minuti ed consegnata così ai nostri impianti di produzione. Il pesce viene decongelato in maniera molto delicata sotto l`attento controllo delle nostre attrezzatture  ad alto contenuto tecnologico che garantiscono di poterne preservare l`ottima qualità.

 

          

 

 

Il pesce viene poi aperto fino alla pinna caudale e viene asportata quasi tutta (i due terzi) della lisca.

Il pesce viene poi “steso” ed assume così la classica forma a triangolo; ciò è necessario per garantire che esso assorba una quantità sufficiente di sale. Dopo di ciò viene messo a strati in apposite vasche per la salatura ed ogni strato è cosparso con la giusta quantità di sale. Una volta piene, le vasche vengono lasciate riposare per almeno tre settimane; ciò permette al pesce di acquisire il suo sapore caratteristico.

 

 

   

 



A maturazione avvenuta le vasche per la salatura vengono svuotate ed il pesce viene caricato su pallets, smistato per dimensioni e salato di nuovo. Il pesce rimane a questo punto sotto pressa sui pallets per alcuni giorni per ridurne il contenuto di acqua.

 

 

                        
  


Fino alla fine degli anni `50 il pesce veniva essiccato all`aperto sulle rocce (klipp in norvegese) e da queste deriva il nome norvegese baccalà, di questa specialità. Attualmente il pesce viene essiccato al coperto nei nostri tunnel di essiccazione, moderni e di grandi dimensioni, che  ne garantiscono un`essiccazione ottimale ed uniforme;  le condizioni interne ai tunnel sono costantemente monitorate dal nostro personale qualificato, il quale è supportato da attrezzature ad alta tecnologia e da sistemi informatici che controllano il processo h 24 . Con questo tipo di trattamento viene sottratta soltanto l`acqua mentre il pesce conserva tutte le sue proprietà nutrizionali ed il suo sapore. Il tempo di essiccazione  è normalmente di 3-5 giorni. Chiaramente i tempi di essiccazione viariano a seconda delle dimensioni dei pesci in lavorazione, dei tipi di pesce o di particolari esigenze poste dai clienti che operano su certi mercati.

                              
                             



L`imballaggio è parte importante del processo produttivo e viene eseguito da altri collaboratori specializzati in grado di smistare correttamente i vari tipi di pesce avvalendosi anche di un sistema che effettua la calibratura per peso di ogni singolo pesce. Abbiamo anche installato di recente un avanzato sistema di scannerizzazione che misura e verifica il grado di umidità residua di ciascun pesce.